A Concordia Sagittaria piante di marijuana lungo l’argine del Loncon

739

Nella mattinata odierna in località Loncon, nel Comune di Concordia Sagittaria, lungo l’argine dell’omonimo fiume, una pattuglia dei carabinieri della Stazione di Portogruaro ha notato, tra la folta vegetazione tipica di quel territorio palustre, una pianta a dir poco esotica.

E infatti, non appena messo piede tra l’intricata vegetazione spontanea che cresce nell’area delle golene, dove il fiume Loncon si immette nel Lemene, i militari hanno con stupore constatato la presenza di dieci piante di marijuana, alte all’incirca una ottantina di centimetri.

Piante delicate e curate, alle quali un ignoto coltivatore aveva certamente dedicato attenzione e tempo, evidentemente noncurante della gravità di quella passione botanica.

In effetti tale attività costituisce un reato sanzionato in maniera severa, così come stabilito dall’art. 73 del D.P.R. 309/90.

Le piante, sradicate, sono poi state sequestrate e, all’esito degli ulteriori accertamenti previsti e previa autorizzazione dell’Autorità Giudiziaria di Pordenone, verranno distrutte.

L’azione dei militari è ora volta all’identificazione del o degli improvvisati coltivatori che, cosa del tutto probabile, dovrebbero essere persone della zona e conoscitori di quei luoghi.

Donazione a Nordest24.it

50,00
Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Totale Donazione: €50,00

ULTIM'ORA - FLASH NEWS
.:: ENTRA ::.