A Lignano la “Festa delle Cape”: ricavato in beneficenza e operatori volontari

La storica festa d'inizio stagione quest'anno partirà sabato 07/03/2020 fino a domenica 8 e da sabato 14 a domenica 15/03/2020, si svolgerà nella Piazza d’Olivo a Lignano Pineta.

9931

LIGNANO. Anche quest’anno non può mancare la consueta manifestazione che inaugura la lunga serie di eventi nella località balneare di Lignano, la “Festa delle Cape” 2020. 

Quest’anno è arrivata alla 36° edizione e si cercherà di battere ogni record di incasso!

Ricordiamo che la festa è nata nel lontano 84′ dall’organizzazione e iniziativa di alcuni pescatori locali di professione; dopo qualche anno subentrò l’Associazione di Lignano APS “Al mare”  (Associazione Pescatori Sportivi). 

La festa delle cape ha come scopo quello presentare e far conoscere al turista i prodotti tipici del Friuli Venezia Giulia e del confinante mare Adriatico.

Ricordiamo che tutti gli incassi e il ricavato saranno devoluti in beneficenza, mentre tutto il personale locale viene dal volontariato.

La storica festa d’inizio stagione quest’anno partirà sabato 07/03/2020 fino a domenica 8 e da sabato 14 a domenica 15/03/2020, si svolgerà nella Piazza d’Olivo a Lignano Pineta. 

I classici piatti che saranno presenti nel menu sono: Peverasse (Vongole), Cappe lunghe (Cannolicchi), Sardelle alla griglia, impannate o in saor, calamari o seppioline; tutto pesce pescato nelle nostre zone.

Orario apertura cassa e cucine:

  • Mattina: dalle 11.00 alle 14.30
  • Sera: dalle 17.00 alle 20.30 

​Menu:

  • Calamari
  • Cape lunghe
  • Vongole
  • Seppie in umido
  • Baccalà
  • Sarde alla griglia
  • Sarde in saor
  • Filetti alacce dorate
  • Formaggio
  • Patate fritte
  • Contorni

Come arrivare: siamo in Friuli-Venezia Giulia, a una cinquantina di chilometri a sud di Udine.
Lignano Sabbiadoro è raggiungibile in auto con l’A4 Venezia – Trieste oppure l’A23 Tarvisio – Venezia, uscita a Latisana; proseguire sulla SS354 verso Lignano per circa una ventina di chilometri.
Da Latisana, Udine e Portogruaro partono frequenti corse di autobus di linea.

Come funziona:

Sotto al gazebo, all’ingresso della Festa delle Cape, è posizionato un erogatore di ticket: chiunque arrivi deve prendere il biglietto ed attendere che il proprio numero venga chiamato alle casse mentre nel frattempo compila il foglio del menu (presente al medesimo gazebo) con i piatti e le bevande desiderate. 

Quando il numero viene chiamato alle casse si presenta il proprio ordine, si paga e si riceve un numero che successivamente verrà chiamato dallo stand delle cucine non appena il proprio ordine sarà pronto. 

Visto l’alto afflusso di persone alla Festa delle Cape sono previste code e attese molto lunghe quindi si consiglia di presentarsi con un certo anticipo rispetto all’apertura delle cucine considerando che l’erogatore di ticket viene esposto circa 15 minuti prima dell’apertura delle casse.

Attenzione!

L’organizzazione della Festa delle Cape si riserva di sospendere le ordinazioni qualora gli ordini siano maggiori di quanto la cucina riesca a gestire per ogni servizio, pertanto può accadere che l’erogatore ticket venga ritirato prima dell’orario di chiusura delle casse e della cucina.  

Qualora, dopo aver ritirato l’erogatore ticket ed evaso tutti gli ordini già in corso, casse e cucina siano ancora operativi è possibile effettuare il proprio ordine semplicemente mettendosi in coda alle casse.

Donazione a Nordest24.it

50,00
Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Totale Donazione: €50,00

ULTIM'ORA - FLASH NEWS
.:: ENTRA ::.