Caorle. Maltratta la moglie: 48enne arrestato e rilasciato

L'uomo, come disposto dall’Autorità giudiziaria di Pordenone, è poi stato rimesso in libertà, in attesa di giudizio.

414

Nella serata di ieri una pattuglia della stazione di Caorle è intervenuta presso un appartamento della località, dov’era stata segnalata una lite familiare in atto.

Giunti sul posto i militari dell’Arma si trovavano di fronte ad una situazione di evidente tensione e disagio, tra un 48 enne del luogo e la propria compagna.

Una situazione che veniva sin da subito compresa dai militari intervenuti, in tutta la sua gravità, anche alla luce di vicende pregresse.

Tenuto conto anche della presenza dei due figli minori della coppia, i carabinieri, raccolti gli elementi dai quali emergeva con chiarezza una condotta da parte dell’uomo tale da integrare il reato di maltrattamenti contro familiari e conviventi, decidevano di procedere al suo arresto.

L’uomo, come disposto dall’Autorità giudiziaria di Pordenone, è poi stato rimesso in libertà, in attesa di giudizio.

Anche in questo caso il tempestivo intervento dei militari dell’Arma ha consentito una rapida soluzione di una situazione che, diversamente, avrebbe potuto sfociare in conseguenze ben più gravi.

Donazione a Nordest24.it

50,00
Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Totale Donazione: €50,00

ULTIM'ORA - FLASH NEWS
.:: ENTRA ::.