Cosplayer da tutta Italia in gara a Città Fiera per il Cosplay Contest

20

L’evento più atteso dagli appassionati del Città Fiera Comic-Convention, si riconferma il Cosplay Contest in programma domenica 10 novembre a partire dalle ore 15.00 sul palco dedicato: anche per la terza edizione si conferma un’alta partecipazione e interesse di cosplayer da tutta Italia,  primo premio in palio una settimana in Giappone per due persone.

Nel 2018 sono stati oltre 60 gli iscritti alla gara che ha visto sul podio Linda Guarise, costumista già vincitrice di importanti competizioni a livello internazionale tra cui un secondo posto all’ International Cosplay League (ICL) 2018 di Madrid, un terzo posto all’International Cosplay Contest 2019 di Basilea e la partecipazione alla finale del Cosplay World Master (CWM) 2019 a Lisbona.

Il Cosplay Contest sarà un vero e proprio spettacolo per il pubblico che potrà ammirare costumi handmade appartenenti a numerose categorie come quella dei fumetti, anime, cartoni animati, videogiochi, film, telefilm, musica, giochi di ruolo, original, steampunk e non solo.

I protagonisti in gara si esibiranno sul palcoscenico in un susseguirsi di colori e musiche coinvolgenti. Come di consueto a dare i voti saranno tre  giurati esperti del settore, quest’anno: Linda Guarise, Luca Buzzi e Alberto Pagnotta. 

Oltre a premiare i primi tre classificati saranno cinque le categorie del contest: “Costume più spettacolare” per il quale verrà considerata la reazione del pubblico, la fattura e la somiglianza con il personaggio,  “Miglior Armatura” dove verrà premiato il miglior costume formato almeno dall’80% di armatura, “Miglior Interpretazione” dove verrà premiato il singolo, la coppia o il gruppo che saprà interpretare al meglio il personaggio,  “Miglior Gruppo” dove verrà premiato il miglior gruppo composto da tre o più partecipanti ed infine “Miglior Sartoriale” per chi realizzerà il costume con la miglior fattura.

I GIURATI

Linda Guarise: pellettiera e costumista da quasi dieci anni ed appassionata di handmade da sempre. Si avvicina al mondo cosplay nel lontano 2008, dopo una lunga esperienza in laboratorio, nel 2017 decide di mettersi in gioco in prima persona partecipando a diverse gare in Italia e all’ estero, riuscendo ad ottenere buoni risultati, tra cui un secondo posto all’ International Cosplay League (ICL) 2018 di Madrid, un terzo posto all’International Cosplay Contest 2019 di Basilea e la partecipazione alla finale del Cosplay World Master (CWM) 2019 a Lisbona.

Ha inoltre collaborato con importanti marchi del mondo dei videogames, realizzando la pelletteria per lo stand di Uncharted 4 a San Francisco per Sony Playstation USA e con Microsoft Xbox Italia realizzando il costume di Kait Diaz per l’ uscita di Gear 5. 

Luca Buzzi: professione “reale” ingegnere informatico, fa cosplay dal 2002 ed è stato presente come partecipante e giurato a molte gare italiane ed estere. I risultati più importanti ottenuti all’estero sono il primo posto al World Cosplay summit in Giappone nel 2010, il secondo posto al World Cosplay Summit nel 2015 e il primo posto alla Yamato Cup in Brasile nel 2017. E’ specializzato nella costruzione di armature tramite la tecnica della termoformatura e nell’impiego dell’elettronica nelle sue esibizioni. 

Alberto Pagnotta: attore, doppiatore, imitatore e videomaker.  Nato a Pesaro nel 1988, sviluppa fin dalla più tenera età una grande passione per la recitazione e per il doppiaggio.

  Dopo una lunga gavetta teatrale nella sua città, si forma a Roma attraverso corsi e stage di recitazione e doppiaggio tenuti da grandi nomi del settore quali Roberto Pedicini, Christian Iansante e Teo Bellia.  Ha prestato la sua voce per film (“Transformers 4”, “Turbo”), cartoni animati (“I Simpson”, “I Griffin”, “Lo straordinario mondo di Gumball”) e serie tv (“Diario di una nerd superstar”). Nel 2013 risulta essere il secondo finalista, voluto da Mediaset assieme a Massimo Lopez, per la nuova voce di Homer Simpson.  

Sul web e nei suoi “one man show” si diverte a reinterpretare, imitandone le voci, personaggi di film e cartoni animati a cui è particolarmente affezionato. Ha recitato inoltre in due web serie molto seguite come “Fuga dalla morte” e “Come mi sono innamorato di te”, entrambe dirette dall’amico e collega Michael Righini.

Donazione a Nordest24.it

50,00
Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Totale Donazione: €50,00

ULTIM'ORA - FLASH NEWS
.:: ENTRA ::.