Covid-Hospital di Jesolo: attivati altri 16 posti letto di terapia intensiva

146

Stamane al covid-hospital di Jesolo è stata attivata la sezione 4 del reparto Malattie Infettive.

Con l’apertura di questa sezione da 16 posti letto, l’ospedale del litorale arriverà ad una capienza di 90 posti letto di malattie infettive, oltre a questi l’organizzazione prevista al covid-hospital prevede altri 14 posti letto di terapia intensiva e 4 posti letto di terapia semi-intensiva.

L’occupazione dell’ospedale di Jesolo allo stato attuale consiste in 73 pazienti ricoverati nell’unità malattie infettive, i posti letto di terapia intensiva e di terapia semi-intensiva sono tutti occupati. Inoltre altre 29 persone covid-positive sono ricoverate presso la Casa di Cura Rizzola e 21 presso la casa di riposo Stella Marina.

Il trend dei contagi resta altalenante: dopo il picco di 260 registrati martedì 1 dicembre, mercoledì i nuovi positivi nel territorio di questa Ulss sono stati 80, giovedì 77 ed oggi 99.

Il numero complessivo delle persone contagiate è attualmente di 1107 con un trend diminuito rispetto i giorni scorsi, ma ancora elevato. La percentuale dei positivi, raffrontata alla popolazione del Veneto orientale, consiste nello 0,5%, mentre la percentuale dei tamponi positivi si mantiene sul 10% rispetto al numero complessivo dei tamponi eseguiti.

In avvicinamento alle festività natalizie, l’azienda sanitaria invita la popolazione a limitare per quanto possibile gli spostamenti e in particolare di recarsi in luoghi affollati, come bar, centri commerciali, grandi magazzini. In caso di spostamento, ma anche in casa in presenza di persone esterne al nucleo familiare, si consiglia vivamente di utilizzare la mascherina, di mantenere la distanza fisica e igienizzare spesso le mani. Queste semplici accortezze possono limitare la circolazione del virus ed evitare un nuovo aumento dei contagi nel periodo post-festivo.

Sostieni Nordest24

ULTIM'ORA - FLASH NEWS
.:: ENTRA ::.