Cultura: Gibelli, 50 anni per Ert che porta teatro dove non c’è

1

“Cinquant’anni sono una data importante per una realtà che produce cultura e che è riuscita a portare il teatro laddove non c’era attraverso quella che mi piace definire un’opera di apostolato laico”.

Lo ha indicato l’assessore alla Cultura del Friuli Venezia Giulia, Tiziana Gibelli, in occasione della conferenza stampa che si è tenuta oggi, a Udine nella sede della Regione, per illustrare il programma per festeggiare i 50 anni dalla fondazione dell’Ente regionale teatrale regionale (Ert) con il presidente e il direttore dell’Ert, Sergio Cuzzi e Renato Manzoni, oltre al curatore del progetto Roberto Canziani e al regista Giuliano Bonanni.

“Sono fortunata di essere presente nella vita di Ert in un momento particolarmente felice per l’ente – ha detto Gibelli – che può annoverare fra i suoi risultati l’incremento del numero di abbonati e di spettacoli in generale ma in particolare anche di quelli prodotti in regione. L’Ert è riuscito a offrire al pubblico delle stagioni ricche e di alto livello con un rispetto rigoroso dei conti e del denaro pubblico”.

Questo importante anniversario è l’occasione per ripercorrere una storia, che è anche quella del nostro Paese, e valorizzare un patrimonio artistico-culturale, sociale e territoriale di tutta la comunità. Per i suoi 50 anni, come è stato illustrato, l’Ert organizzerà infatti una mostra, un volume-catalogo e una serata evento per raccontare un territorio teatrale e consolidare un legame di fiducia e stima con gli spettatori. Parte da un racconto per immagini questo percorso a ritroso nella memoria dell’Ert.

Un viaggio espositivo che troverà spazio nella cinquecentesca Villa Manin di Passariano di Codroipo (Udine) con una mostra ambientata in un paesaggio teatrale realizzato dallo scenografo Andrea Stanisci e ispirato all’opera dell’artista Stefano Mancini. L’esposizione Lungo Circuito sarà inaugurata sabato 14 settembre alle 11 nella Barchessa di Levante e sarà visitabile fino al 13 ottobre, con ingresso gratuito.

Accanto alla mostra ci sarà anche il volume-catalogo, una pubblicazione di 200 pagine che attraverso numerosi approfondimenti e fotografie accompagna e commenta l’esposizione, infine i 50 anni di Ert saranno festeggiati con la serata-evento al Palamostre di Udine prevista per sabato 28 settembre (ore 20.45). Grazie alla regia affidata a Giuliano Bonanni, spettatori e artisti, insieme a tutti coloro che in questi decenni hanno fatto crescere l’Ert e ne hanno modellato la fisionomia, si ritroveranno al teatro udinese per una festa di compleanno aperta a tutti (prenotazioni entro il 27 settembre ai numeri 0432 224211/88).