Donna soccorsa sul Varmost con verricellata di 70 metri

Pronto a partire anche il Soccorso Alpino della Guardia di Finanza di Tolmezzo.

269

Forni di Sopra (Ud). Verso le 13:30 una donna di Trieste di 27 anni ha accusato un malore mentre saliva lungo la ferrata del Clap Varmost.

I compagni di scalata hanno chiamato il NUE112. Nel contempo si è attivata una squadra della stazione del Soccorso Alpino e Speleologico di Forni di Sopra che si è messa in contatto col gruppo in difficoltà .

La SORES ha inviato sul posto  l’elisoccorso, del Suem di Pieve di Cadore, in quanto l’eliambulanza friulana era impegnata in altra emergenza.

Pronto a partire anche il Soccorso Alpino della Guardia di Finanza di Tolmezzo.

L’elicottero, con una verricellata di 70 metri, ha prelevato la ragazza dalla parete e l’ha portata a fondovalle dove l’attendeva l’ambulanza arrivata da Ampezzo.

L’intervento si è concluso alle ore 14:15. 

Donazione a Nordest24.it

10,00
Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Totale Donazione: €10,00

ULTIM'ORA - FLASH NEWS
.:: ENTRA ::.