Festa di mezzanotte con lite tra minorenni: tutti sanzionati

TRIESTE. Nei loro piani doveva essere una festa per le sole amiche del cuore, approfittando dell’assenza dei genitori.

Tuttavia, il passaparola ha l’effetto di estendere gli inviti e così si ritrovano sul piccolo borgo dell’altipiano carsico in una decina, tutti minorenni.

A mezzanotte qualcosa non va e scatta il litigio.

Qualcuno chiama i genitori per farsi venire a prendere. I genitori a loro volta chiamano i Carabinieri perché non trovano la casa.

La pattuglia dei Carabinieri di Barcola la trova in un baleno e trova pure tutti i ragazzi che ben oltre l’orario del coprifuoco sono fuori dalle loro residenze.

Tutti quanti sono stati identificati e riconsegnati ai loro genitori.

A tutti verranno contestate le sanzioni per il mancato rispetto delle disposizioni a contrasto della diffusione del Covid-19.

ULTIM'ORA - FLASH NEWS
.:: ENTRA ::.