1.4 C
Udine
lunedì, 6 Dicembre, 2021

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Udine al n. 997/21

Contatti e Comunicati: redazione@nordest24.it - WhatsApp 327.9439574

📺 Rassegna Stampa ore 6:30, anche in TV canale 11 (e HD 511)

Curva in discesa per la prima volta da metà ottobre. Rassegna stampa 3 dicembre

Frena il contagio in Friuli Venezia Giulia con qualche giorno in anticipo rispetto alle previsioni che indicavano la data del 15 ottobre...

Covid, Fedriga: farò vaccinare mio figlio

"Faro' vaccinare mio figlio": lo annuncia il governatore del Friuli Venezia Giulia Massimiliano Fedriga a 'Che tempo...

Conclusa la Staffetta Telethon 2021, 214 le squadre scese in campo

Anche la Staffetta Telethon Udine 2021 si è conclusa. E' stata un'edizione particolare, come il periodo che stiamo vivendo,...

Volcic e l’Ateneo di Udine, il ricordo del rettore Pinton

Udine, 5 dicembre 2021 – L’Università di Udine ricorda con profonda commozione il giornalista Demetrio Volcic, scomparso...

Covid: Veneto, +2.219 contagi e 3 vittime in 24 ore

Il Veneto registra 2.219 nuovi contagi Covid nelle ultime 24 ore per un totale da inizio pandemia di...

Studentessa minorenne importunata e inseguita fuori scuola: denunciato 62enne

UDINE. Lo scorso mese di settembre la Polizia Locale di Udine aveva raccolto la segnalazione di una...

No vax si ammanetta protestando contro la “dittatura sanitaria”

VENEZIA - Si è ammanettato, protestando contro la "dittatura sanitaria", spalleggiato da alcuni amici , poi si...

Rapina in gioielleria a Trieste, immobilizzano il titolare e scappano con 20mila euro

TRIESTE - Una rapina è avvenuta ieri pomeriggio in una gioielleria di via Udine dove due banditi,...

Festival Omaggio a una visione al Cinema Ariston di Trieste

Edizione numero 22 per il Premio “Darko Bratina” che quest’anno verrà consegnato per la prima volta dall’associazione Kinoatelje a un direttore della fotografia: Peter Zeitlinger. Ruoterà attorno alle sue opere il Festival cinematografico Omaggio a una visione che proporrà, dal 18 al 24 ottobre, una retrospettiva formata da 11 lungometraggi e 4 corti a cui ha partecipato l’austriaco nato a Praga che oggi vive nella nostra regione. Verranno coinvolte, grazie a una fitta rete di partner e collaboratori, sette località in Slovenia e nel Friuli Venezia-Giulia.

Trieste l’appuntamento è per giovedì 21 ottobre al Cinema Ariston. Le proiezioni verranno introdotte dall’autore e offriranno l’opportunità per dei dibattiti di approfondimento. Durante la rassegna potremo scoprire il particolare sguardo riflesso di Zeitlinger in importanti film diretti in particolare da Werner Herzog, maestro della cinematografia tedesca contemporanea con cui ha a lungo collaborato. Zeitlinger ha anche diretto circa 20 film, tra cui molti cortometraggi. Recentemente ha lavorato con Abel Ferrara per il film Tommaso e ha avuto di nuovo il ruolo di direttore della fotografia nei progetti dell’attore e regista James Franco.

Giovedì 21 ottobre al Cinema Ariston verranno proiettati due film che non sono ancora stati proposti nei cinema italiani. Inizieremo alle ore 18 con The Pretenders (James Franco, 2018), che racconta la storia di come uno studente di cinema ossessionato dalla Nouvelle vague, e il suo migliore amico, il seducente Phil, rimangono ammaliati dalla misteriosa attrice Catherine. Seguirà, alle 20.30, The Queen of the Desert (Werner Herzog, 2015), la vera storia della diplomatica e avventuriera britannica Gertrude Bell, una delle donne più audaci e influenti del suo tempo, qui interpretata da un’eccellente Nicole Kidman. A precedere l’ultimo film sarà il cortometraggio Ritorneremo di Silvia Zeitlinger Vas, regista e compagnia di vita di Zeitlinger con il quale spesso collabora.

Riassumendo la motivazione del Premio Darko Bratina 2021, Zeitlinger viene insignito del riconoscimento per la sua capacità di esplorare e trascendere i confini del proprio linguaggio cinematografico. Con il suo approccio d’autore sostiene le visioni dei registi, senza mai dimenticarsi dello spettatore che desidera accompagnare nell’esperienza cinematografica in modo più autentico possibile. Zeitlinger riprende il mondo che gli compare davanti, non ne crea di nuovi. È convinto che il flusso interiore del film non si possa creare in sala montaggio. Non si tira indietro di fronte alle esigenze delle produzioni hollywoodiane né alle sfide dei film a basso costo. Nella sua carriera ha catturato su pellicola i punti di rottura delle emozioni umane e dei valori etici.

Entra nel canale Telegram Nordest24

Potrai ricevere prima di tutti le principali notizie di cronaca in tempo reale! E' gratis.

🖥 IN PRIMO PIANO

Super Green Pass, pubblicate le Faq del governo – Scarica PDF

In vista dell'entrata in vigore del decreto che introduce il green pass rafforzato, il governo ha pubblicato le Faq per chiarire i...

Covid Fvg: 595 casi, 288 ricoverati, 28 in intensiva e 5 decessi

Oggi in Friuli Venezia Giulia su 5.117 tamponi molecolari sono stati rilevati 532 nuovi contagi con una percentuale di positività del 10,4%.

Incendio dal mobile dell’acquario: intossicati 2 bimbi e una donna

Divampa un principio d’incendio sotto il mobile di un acquario, il calore fa rompere la vasca di oltre 180 litri d’acqua ...

Gorizia, morto il giornalista Demetrio Volcic: storico corrispondente da Mosca

E' morto a Gorizia all'età di 90 anni Demetrio Volcic, giornalista, storico corrispondente da Mosca per la Rai. Dagli schermi della tv raccontò agli italiani il mondo oltre...

Altre notizie...