3.5 C
Udine
martedì, 25 Gennaio, 2022

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Udine al n. 997/21

Contatti e Comunicati: redazione@nordest24.it - WhatsApp 327.9439574

📺 Rassegna Stampa ore 6:30, anche in TV canale 11 (e HD 511)

Soccorsi due giovani escursionisti in difficoltà in Valsorda

Marano di Valpolicella (VR). Si è concluso alle 21 l'intervento del Soccorso alpino di Verona in aiuto...

Quirinale, Giorgia Meloni propone Carlo Nordio

"Molte personalità, che provengono dall'area del centrodestra, avrebbero il curriculum e lo standing per ricoprire il ruolo...

Lorenzo, morto durante stage: minuto di silenzio e commozione in classe

Un minuto di silenzio e raccoglimento è stato osservato questa mattina all'Istituto Bearzi di Udine, la scuola...

Covid, il Friuli Venezia Giulia è in zona arancione: cosa cambia

Da oggi il Friuli Venezia Giulia è in zona arancione. Lo scorso autunno a causa del diffondersi...

Covid, bollettino Veneto: 6.118 casi nelle ultime 24 ore

In Veneto nelle ultime 24 ore sono stati 6.188 i nuovi contagi ( 8.788 in meno del giorno precedente)...

Morte sul lavoro: “infortuni, finanziare centro per la sicurezza”

"Facciamo nostre le parole del presidente Piero Mauro Zanin: il Consiglio regionale deve essere pronto a recepire...

Con l’auto nel canale di scolo, salvato un anziano con la testa parzialmente in acqua

Alle 18.15, di domenica, i vigili del fuoco sono intervenuti in Va Moron a Pressana in provincia...

Gorizia, morto il giornalista Demetrio Volcic: storico corrispondente da Mosca

Storico corrispondente della Rai da Mosca, Volcic nacque a Lubiana il 22 novembre 1931 da padre triestino e madre goriziana.

E’ morto a Gorizia all’età di 90 anni Demetrio Volcic, giornalista, storico corrispondente da Mosca per la Rai. Dagli schermi della tv raccontò agli italiani il mondo oltre la Cortina di ferro grazie alle sue corrispondenze da Praga, Vienna, Bonn e Mosca.

Negli ultimi sei mesi le sue condizioni di salute erano peggiorate: ai problemi alla schiena che lo affliggevano da tempo, infatti si erano aggiunte altre patologie.

Storico corrispondente della Rai da Mosca, Volcic nacque a Lubiana il 22 novembre 1931 da padre triestino e madre goriziana. La famiglia si era trasferita in Slovenia durante il fascismo, per poi rientrare in Italia alcuni anni più tardi. Volcic aveva vissuto in varie città, tra cui Vienna e Parigi.

Fu anche direttore del Tg1, senatore ed europarlamentare con il centrosinistra. Pubblicò anche numerosi libri di successo, l’ultimo dei quali uscito nel 2021, una sorta di collage di quanto aveva scritto in precedenza con capitoli inediti: il primo e unico libro scritto da lui in sloveno. Volcic lascia la moglie e un figlio, che vive a Mosca.

Morte Volcic: Fedriga, Fvg perde una figura di grande spessore

“A nome dell’intera Regione Friuli Venezia Giulia esprimo grande cordoglio per la scomparsa di Demetrio Volcic. La sua morte rappresenta una grave perdita per la nostra regione e l’intero Paese, sia sotto il profilo umano sia professionale. Uomo di grande spessore culturale e professionale, Volcic nel suo ruolo di giornalista, e in particolare di inviato della Rai all’estero, ha saputo raccontare quanto accadeva oltre che nelle capitali europee anche nell’allora Unione sovietica e i cambiamenti che hanno investito i Paesi dell’Est. Di lui va inoltre ricordato l’impegno politico, che lo ha portato a lasciare la propria professione per rappresentare la nostra regione e il Paese sia in qualità di Senatore della Repubblica, sia come europarlamentare”.

Questo il commento del governatore del Friuli Venezia Giulia Massimiliano Fedriga alla notizia della morte del giornalista e uomo politico Demetrio Volcic.

Entra nel canale Telegram Nordest24

Potrai ricevere prima di tutti le principali notizie di cronaca in tempo reale! E' gratis.

🖥 IN PRIMO PIANO

Fumata nera per il Colle, alla Camera prevalgono le schede bianche

Al primo giorno di votazione fumata nera per l'elezione del nuovo presidente della Repubblica, i partiti scelgono in massa la scheda bianca. Intanto, dopo...

A Latisana la docente più giovane d’Italia”: Adele a 18 anni in cattedra

LATISANA. Adele Federico, di Scafati, in provincia di Salerno, è lei la docente più giovane del Paese. Nata il primo marzo 2003,...

Incendio in abitazione ad Altivole: danni ingenti, in salvo una donna

Verso le 16.15 di oggi lunedì 24 gennaio 2022 i Vigili del Fuoco dei distaccamenti di Castelfranco e Montebelluna sono intervenuti ad...

Covid: oggi in Fvg 2119 nuovi contagi e 9 decessi

Oggi in Friuli Venezia Giulia su 2.666 tamponi molecolari sono stati rilevati 406 nuovi contagi, con una percentuale di positività del 15,23%....

Altre notizie...