Gs La Piave 2000, che successo l’Athletics Summer Camp!

Borgo Valbelluna (Belluno), 19 luglio 2021  Sport uguale divertimento: felici i ragazzi, entusiasti i genitori. A Borgo Valbelluna si è appena concluso l’Athletics Summer Camp, il centro estivo organizzato dal Gs La Piave 2000 che dal 5 al 16 luglio, in due turni, ha coinvolto complessivamente circa 140 giovani, tra i 6 e i 13 anni.

Il Camp, una novità assoluta per il Gs La Piave 2000, si è tenuto sulla nuova pista di atletica leggera degli impianti sportivi di Pagogna, in località La Lora, ed è stato diretto da quattro giovani laureati in Scienze motorie – Francesca Comiotto, Alessandro Schievenin, Silvia Mastel e Patrizia Nessenzia – già attivi all’interno della società sportiva presieduta da Patrizia Tremea. 

I partecipanti hanno scoperto l’atletica, nelle sue varie forme, ma l’Athletics Summer Camp è stato anche molto altro. “La parola dordine è multidisciplinarietà – spiega Francesca Comiotto -. In quello che abitualmente è il centro dallenamento del Gs La Piave 2000 ci siamo dedicati allatletica in orario mattutino, ma al pomeriggio abbiamo lasciato spazio agli sport di squadra, grazie anche al coinvolgimento di altre associazioni del territorio”. 

I partecipanti all’Athletics Summer Camp hanno scoperto anche il Tò Vegna, un antico gioco di strada con la palla, praticato dai giovani di Farra di Mel. Si sono divertiti, nelle ore più calde della giornata, con i giochi di società messi a disposizione da Cartolandia. E hanno sviluppato una coscienza “verde”, realizzando, con la collaborazione di Dolomiti Green Room, una serie di materiali poi utilizzati per giocare tutti assieme in una giornata ecologica. Insomma, sport e non solo. 

Con l’Athletics Summer Camp hanno collaborato anche la pizzeria Al Cavallino Rosso, Lattebusche, Maurizio Frutta e Verdura e il Panificio Zanivan. “E stata una bellissima esperienza, che ha coinvolto realtà diverse del territorio – prosegue Francesca Comiotto –. I ragazzi erano entusiasti e abbiamo ricevuto anche tantissimi complimenti dai genitori”. Insomma, un bel debutto. L’appuntamento al 2022, a questo punto, è scontato.    

ULTIM'ORA - FLASH NEWS
.:: ENTRA ::.