In prima linea i volontari della Protezione Civile di Portogruaro

La protezione civile di Portogruaro ha montato due tende, un gazebo polifunzionale e una roulotte attrezzata a unità mobile di comando.

456

Prosegue instancabile nel Comune di Portogruaro l’azione della Protezione Civile impegnata sin dalla prima ora per affrontare l’emergenza coronavirus.

I volontari sono presenti quotidianamente dalle sette del mattino alle otto di sera a presidio delle strutture montate vicino al pronto soccorso, che fungono da pre triage, prestando la loro assistenza alle persone in attesa e risolvendo problemi logistici che si possono presentare nel corso del servizio.

La protezione civile di Portogruaro ha montato due tende, un gazebo polifunzionale e una roulotte attrezzata a unità mobile di comando.

Un’altra tenda è stata montata davanti agli edifici denominati ex Silos.

Grazie alla collaborazione con il nucleo specializzato di disinfestazione della Protezione Civile di Venezia le strutture montate vengono sottoposte anche alla sanificazione estendendo questa azione anche ai locali in uso al personale medico e paramedico.

«A tutti i volontari di Protezione Civile – dice il Sindaco di Portogruaro – voglio dire una semplice cosa: grazie di cuore. La vostra azione all’ospedale supporta l’impegno encomiabile dei medici, degli infermieri e di tutto il personale che opera a vario titolo e con varie funzioni, e che è impegnato in modo instancabile per far funzionare il nostro ospedale».

Donazione a Nordest24.it

50,00
Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Totale Donazione: €50,00

ULTIM'ORA - FLASH NEWS
.:: ENTRA ::.