La Pro Gorizia cala il poker e si diverte con la Gemonese

I biancazzurri ritrovano i tre punti segnando quattro reti.

20

Arriva non solo una buona prestazione ma anche i gol dalla sfida della Pro Gorizia in casa con la Gemonese. I biancazzurri ritrovano i tre punti segnando quattro reti.

Al 1’pt la Pro è già pericolosa con un colpo di testa di Specogna che impegna Nutta in una super parata.

Al 4’pt è Grion a rendersi pericoloso con un tiro dal limite dell’area che coglie il palo.

All’11’pt arriva il vantaggio, cross di Lombardi, Cantarutti colpisce di testa e la palla arriva a Marco Piscopo che controlla e calcia in rete il vantaggio.

Al 19’pt arriva il raddoppio colpo di testa di Cantarutti su azione di calcio d’angolo, il portiere respinge e la palle resta in area, arriva Klun che la deposita in rete.

Al 25’pt bel cross di Millo che trova Grion, quest’ultimo da posizione defilata prova a calciare ma il portiere salva in corner.

Al 29’pt ancora Grion protagonista, supera due avversari e dal limite dell’area fa partire un gran tiro che viene alzato in angolo dal portiere.

Al 43’pt ci prova Marco Piscopo con un tiro a giro ma il portiere ospite si salva.

Nella ripresa ancora la Pro a rendersi subito pericolosa al 3’st con Specogna che è bravo ad anticipare il difensore su cross di Cantarutti ma il tiro termina alto.

Al 6’st si fa vedere la Gemonese con un colpo di testa di Granieri che termina fuori di poco.

Al 7’st arriva il tris della Pro, Specogna recupera palla e arrivato al limite serve l’accorrente Cerne che mette in rete.

Al 10’st la punizione di Granieri termina fuori.

Al 24’st azione tutta di prima della Pro che porta alla conclusione Specogna, ma il suo tiro è centrale e viene respinto. Peccato perché l’azione avrebbe meritato il gol.

Al 30’st il direttore di gara espelle Londero per una bestemmia.

Al 34’st Lombardi centra il palo su cross ricevuto a Specogna.

Al 37’st lo stesso Lombardi chiude la partita battendo in diagonale, dopo aver ricevuto un gran lancio di Grion.

Nel finale la gara si addormenta e permette a mister Coceani di dare spazio anche ad alcuni giovani della formazione juniores.

Di seguito il tabellino:

PRO GORIZIA – GEMONESE 4-0

MARCATORI: 11’pt Piscopo M., 19’pt Klun, 7’st Cerne 37’st Lombardi.

PRO GORIZIA: Miani (48’st Porta), Vecchio, Cantarutti, Cerne, Klun, Millo (40’st Ingrande), Lombardi (46’st Graziano D.), Catania, Piscopo M., (36’st Derossi), Grion (44’st Graziano A.), Specogna; allenatore: Coceani.

GEMONESE: Nutta, Sinisterra, Cucchiaro, Granieri (27’st Venturini), Peressutti, Persello, Pitau, Fusciello, Londero, Cargnelutti (1’st Beltrame), Rosa Gastaldo (1’st Verillo); allenatore: Candon.