3.5 C
Udine
martedì, 25 Gennaio, 2022

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Udine al n. 997/21

Contatti e Comunicati: redazione@nordest24.it - WhatsApp 327.9439574

📺 Rassegna Stampa ore 6:30, anche in TV canale 11 (e HD 511)

Soccorsi due giovani escursionisti in difficoltà in Valsorda

Marano di Valpolicella (VR). Si è concluso alle 21 l'intervento del Soccorso alpino di Verona in aiuto...

Quirinale, Giorgia Meloni propone Carlo Nordio

"Molte personalità, che provengono dall'area del centrodestra, avrebbero il curriculum e lo standing per ricoprire il ruolo...

Lorenzo, morto durante stage: minuto di silenzio e commozione in classe

Un minuto di silenzio e raccoglimento è stato osservato questa mattina all'Istituto Bearzi di Udine, la scuola...

Covid, il Friuli Venezia Giulia è in zona arancione: cosa cambia

Da oggi il Friuli Venezia Giulia è in zona arancione. Lo scorso autunno a causa del diffondersi...

Covid, bollettino Veneto: 6.118 casi nelle ultime 24 ore

In Veneto nelle ultime 24 ore sono stati 6.188 i nuovi contagi ( 8.788 in meno del giorno precedente)...

Morte sul lavoro: “infortuni, finanziare centro per la sicurezza”

"Facciamo nostre le parole del presidente Piero Mauro Zanin: il Consiglio regionale deve essere pronto a recepire...

Con l’auto nel canale di scolo, salvato un anziano con la testa parzialmente in acqua

Alle 18.15, di domenica, i vigili del fuoco sono intervenuti in Va Moron a Pressana in provincia...

L’ex tribunale di San Donà di Piave ritorna a vivere

Con l’avvio nella nuova sede di alcune attività aperte al pubblico da oggi l’ex tribunale di San Donà di Piave ritorna in vita con una nuova destinazione d’uso: è ora sede del distretto socio sanitario e del dipartimento di prevenzione dell’Ulss4.

Dopo alcune ristrutturazioni e lavori di adeguamento interni, questa mattina ha infatti aperto lo sportello amministrativo del distretto sociosanitario, noto come anagrafe sanitaria, che mantiene l’organizzazione operativa giù in essere.

All’interno dell’edificio posto in via Trento, a pochi metri dalla sede precedente, sono oggi attivi anche l’ambulatorio veterinario (precedentemente in via Deledda), la Centrale Operativa Territoriale COT, il servizio di Assistenza Domiciliare Integrata ADI, la segreteria del distretto e delle Cure Primarie, il servizio di Contact Tracing ed alcuni uffici amministrativi del distretto sociosanitario. Il  trasloco dalla vecchia alla nuova sede procederà anche nei prossimi giorni sino al completo trasferimento di tutte le attività.

“Chiudiamo un percorso nato qualche anno fa con il mio predecessore e finalmente, dopo aver terminato l’iter amministrativo per l’acquisizione dell’edificio in possesso di una società di leasing, ora possiamo finalmente avviare le prime attività – commenta il direttore generale dell’Ulss 4, Mauro Filippi – . L’acquisizione del palazzo ci permette non solo di far rinascere un simbolo della città e di metterlo al servizio della collettività, ma anche di non pagare più l’affitto della precedente sede, e in particolare di avere a disposizione una struttura moderna, confortevole, recente, con spazi che consentono di distribuire meglio uffici e ambulatori per l’utenza, separando i percorsi in base al tipo di richiesta. Giovedì 2 settembre ci sarà l’inaugurazione ufficiale con la partecipazione del presidente della Regione Veneto, Luca Zaia”.

L’Ulss 4 ha acquisito l’ex tribunale dalla società di leasing  “Bnp Paribas Lease Group Solutions S.p.a.” al costo di 2,5 milioni di euro, a questo importo, per il riavvio degli impianti, adeguamenti e modifiche strutturali, si è aggiunta una spesa di 500 mila euro, portando il costo complessivo a 3 milioni di euro.

Entra nel canale Telegram Nordest24

Potrai ricevere prima di tutti le principali notizie di cronaca in tempo reale! E' gratis.

🖥 IN PRIMO PIANO

Fumata nera per il Colle, alla Camera prevalgono le schede bianche

Al primo giorno di votazione fumata nera per l'elezione del nuovo presidente della Repubblica, i partiti scelgono in massa la scheda bianca. Intanto, dopo...

A Latisana la docente più giovane d’Italia”: Adele a 18 anni in cattedra

LATISANA. Adele Federico, di Scafati, in provincia di Salerno, è lei la docente più giovane del Paese. Nata il primo marzo 2003,...

Incendio in abitazione ad Altivole: danni ingenti, in salvo una donna

Verso le 16.15 di oggi lunedì 24 gennaio 2022 i Vigili del Fuoco dei distaccamenti di Castelfranco e Montebelluna sono intervenuti ad...

Covid: oggi in Fvg 2119 nuovi contagi e 9 decessi

Oggi in Friuli Venezia Giulia su 2.666 tamponi molecolari sono stati rilevati 406 nuovi contagi, con una percentuale di positività del 15,23%....

Altre notizie...