Maxi rissa a Jesolo questa notte: il video delle violenze

Sul posto, intorno alle 2 e mezza di notte, sono intervenuti gli agenti del commissariato di Jesolo che hanno sedato gli animi e identificato una ventina di partecipanti alla scazzottata

9667

Movida con rissa tra giovani la scorsa notte a Jesolo (Venezia), dove nella centrale

e affollata piazza Mazzini, sul lungomare, è scoppiato un parapiglia tra una trentina di persone.

Dopo la zuffa, sono rimasti a terra due ragazzi, feriti.

Portati al pronto soccorso, non sarebbero in gravi condizioni.

Il video della scazzottata è stato pubblicato sulla pagina Facebook di Occhio Jesolano.

Un giovane rimane per terra supino, privo di sensi. La polizia di Stato è già nei dintorni e interviene.

Per gli agenti è evidente che c’è stato abuso di alcol, forse anche di altre sostanze. I comportamenti sono eccessivi, c’è alterazione. La rissa viene subito spenta.

Solo per fortuna e per la presenza della polizia sul posto le conseguenze dell’accaduto in pieno centro a Jesolo non sono gravi

Venti persone identificate

Sul posto, intorno alle 2 e mezza di notte, sono intervenuti gli agenti del commissariato di Jesolo che hanno sedato gli animi e identificato una ventina di partecipanti alla scazzottata, che avrebbe avuto come miccia anche l’abuso di alcol da parte dei protagonisti.

C’è il filmato girato dagli operatori della scientifica e i video delle telecamere di sorveglianza. Tutto verrà passato in rassegna al fine di rilevare responsabilità specifiche. Esclusi motivi di tipo razziale alla base dei fatti. Si è trattato di un tutti contro tutti: giovani alterati per uso smodato di alcol.

Donazione a Nordest24.it

50,00
Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Totale Donazione: €50,00

ULTIM'ORA - FLASH NEWS
.:: ENTRA ::.