“No Green pass”, in 15mila a Trieste. Rassegna stampa 12 ottobre

Trieste paralizzata nuovamente ieri pomeriggio per le proteste dei No Green Pass.

Percorso diverso dalle precedenti manifestazioni, con un serpentone iniziato sulle rive cittadine e aperto dai lavoratori portuali, di Trieste e di Monfalcone, che hanno acceso fumogeni oltre a esporre grandi cartelli contro la Certificazione Verde e lanciato cori contro il Premier Draghi e il Ministro Speranza.

Presenti anche delegazioni di tassisti, sanitari, ferrovieri, personale del mondo della scuola, di grandi aziende del territorio e commercianti.

Ne abbiamo parlato questa mattina in diretta alle ore 6.30 durante la rassegna stampa trasmessa in contemporanea anche sul canale 11 del digitale terrestre di telefriuli con replica alle ore 8:30.

ULTIM'ORA - FLASH NEWS
.:: ENTRA ::.