Nuovo Dpcm, cosa ha detto Conte in diretta

722

“Continueremo ad applicare il sistema che prevede le regioni colorate arancioni gialle e rosse: sta funzionando, si sta rivelando efficace, ci permette di dosare i nostri interventi. Le misure sono adeguate e proporzionate al livello di rischio effettivo del territorio senza penalizzazione”. Lo dice il premier Giuseppe Conte in conferenza stampa a Palazzo Chigi.

Dpcm Natale, Conte: niente divisioni, è il momento di agire uniti

“Il Covid-19 ha sconvolto le nostre vite e sta ancora provocando effetti senza precedenti sui nostri sistemi sociali ed economici”. Ma non si può perdere l’occasione “di aprire la strada a un nuovo inizio fondato su una più intensa cooperazione internazionale e su un rinnovato spirito di solidarietà. L’Italia crede fortemente nel multilateralismo, con le Nazioni Unite al centro”. Lo ha detto il premier Giuseppe Conte intervenendo al vertice virtuale sulla pandemia e aggiungendo che questo “non è il momento di far prevalere divisioni e rivalità ma di agire insieme per ricostruire un futuro migliore”.

Nuovo Dpcm, Conte: in due settimane tutte le regioni saranno gialle

“Abbiamo riporato l’Rt a 0,91, c’è un calo di accessi ai pronto soccorsi, continuando così nel giro di due settimane, vicino alle feste, tutte le Regioni saranno gialle”. Così il premier Giuseppe Conte in una conferenza stampa a Palazzo Chigi.

Nuovo Dpcm, Conte: non abbassare la guardia a Natale

Abbiamo evitato un lockdown generalizzato ma ora , verso il Natale, non dobbiamo abbassare la guardia per evitare l’impennata dei contagi. Lo afferma Giuseppe Conte nel corso della conferenza Stampa a Palazzo Chigi

Conte: evitare terza ondata gennaio,potrebbe essere violenta

“La strada per uscire dalla pandemia è ancora lunga e dobbiamo scongiurare una terza ondata che potrebbe arrivare già in gennaio e non essere meno violenta della prima ondata”. Lo dice il premier Giuseppe Conte in conferenza stampa a Palazzo Chigi.

Conte: dal 21 al 6 gennaio stop spostamenti tra Regioni

“Ci saranno ulteriori restrizioni nel periodo 21 dicembre 6 gennaio. Vietati tutti gli spostamenti tra Regioni anche per raggiungere le seconde case”. Lo dice il premier Giuseppe Conte in conferenza stampa a Palazzo Chigi.

Dpcm Natale, Conte: consentito ritorno in comune residenza-domicilio

Sarà sempre consentito il rientro nel comune di residenza o domicilio. Cosi’ il premier Giuseppe Conte spiegando le misure anti-Covid del prossimo Dpcm.

Conte: raccomandiamo nelle festività solo conviventi

“In un sistema libero e democratico non possiamo entrare nelle case dei cittadini con stringenti limitazioni ma solo una forte raccomandazione: non ricevere a casa persone non conviventi, soprattutto in queste occasioni” del Natale e Capodanno. “La cautela è essenziale per proteggere i nostri cari, in particolare i più anziani”. Lo dice il premier Giuseppe Conte in conferenza stampa a Palazzo Chigi.

Nuovo Dpcm, Conte:  a Natale, Santo Stefano, Capodanno non uscire da Comune

“A Natale, Santo Stefano e primo gennaio anche vietati gli spostamenti da un comune all’altro”. Lo conferma il premier Giuseppe Conte in conferenza stampa a Palazzo Chigi.

Conte: abbiamo evitato lockdown generalizzato

Abbiamo evitato un lockdown generalizzato ma ora , verso il Natale, non dobbiamo abbassare la guardia per evitare l’impennata dei contagi. Lo afferma Giuseppe Conte nel corso della conferenza Stampa a Palazzo

Dpcm Natale, Conte: sarà Natale diverso ma non meno autentico

“Sarà un Natale diverso da tutti gli altri, non meno autentico”. Cosi’ il premier Giuseppe Conte, illustrando le misure anti-Covid. 

Sostieni Nordest24

ULTIM'ORA - FLASH NEWS
.:: ENTRA ::.