Precipita con l’auto nel torrente: morto il 29enne Andrea Zandanel

Spaventoso il volo e anche l’impatto sul greto del Boite, i soccorritori si sono trovati davanti un’auto completamente accartocciata

6084

CIBIANA DI CADORE – Dramma a Cibiana ieri sera alle 21, la Centrale del 118 è stata allertata da un passante che, imbattutosi nel guardrail sfondato all’altezza del ponte di Cibiana, si è affacciato e ha visto un’auto rovesciata nel greto del Boite, 35 metri più in basso.

Sul posto l’elicottero del Suem di Pieve di Cadore, con un verricello di 60 metri, ha sbarcato medico e tecnico di elisoccorso, che hanno solamente potuto constatare il decesso dell’uomo alla guida, Andrea Zandanel un ventinovenne di Cibiana di Cadore a bordo di una Golf.

Di concerto con i Vigili del fuoco, il Soccorso alpino di Pieve di Cadore hanno provveduto al recupero della salma.

Sul posto anche i carabinieri di Pieve di Cadore.

Spaventoso il volo e anche l’impatto sul greto del Boite, i soccorritori si sono trovati davanti un’auto completamente accartocciata, attorno alle 22 sul posto c’erano anche i disperati genitori del giovane Andrea Zandanel, i sindaci di Cibiana e Valle di Cadore.

Donazione a Nordest24.it

50,00
Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Totale Donazione: €50,00

ULTIM'ORA - FLASH NEWS
.:: ENTRA ::.