Raccolta differenziata, Prata di Pordenone al primo posto in Fvg

138

Il Comune di Prata di Pordenone è risultato il primo Comune della Regione Friuli Venezia Giulia per percentuale di raccolta differenziata. Recentemente sono stati presentati da ISPRA (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale) i dati del Rapporto Rifiuti Urbani Edizione 2020.

Tale edizione fornisce i dati, aggiornati all’anno 2019, sulla produzione, raccolta differenziata, gestione dei rifiuti urbani e dei rifiuti di imballaggio, compreso l’import/export, a livello nazionale, regionale e provinciale.

Ebbene dai dati raccolti risulta che il Comune di Prata di Pordenone, con una percentuale di raccolta differenziata del 89,94%, risulta il primo comune in Friuli Venezia Giulia.

Sempre dagli stessi dati si può ricavare un altro aspetto interessante: la quantità di rifiuto indifferenziato per abitante è di poco più di 45 Kg/abitante, il che consente di posizionare Prata al quarto posto in regione anche con questo dato molto importante.

Il sindaco di Prata, Dorino Favot, ha commentato: «È un risultato che ci rende orgogliosi e che condividiamo con tutta la cittadinanza, ringraziamento cittadini che hanno saputo differenziare al meglio con ottimi risultati su scala regionale
Soddisfatto anche l’assessore all’Ambiente del Comune di Prata, Yuri Ros, ha commentato: «È doveroso un ringraziamento a tutti i cittadini per il grande impegno che viene messo per ottenere questi ottimi risultati. Gli abitanti di Prata sono da sempre molto attenti nel separare al meglio le varie tipologie di rifiuti ed hanno sviluppato una notevole sensibilità al tema del riciclo».

ULTIM'ORA - FLASH NEWS
.:: ENTRA ::.