San Michele al Tagliamento, 500mila euro per le manutenzioni nei cimiteri

Dall’amministrazione comunale di San Michele al T./Bibione circa 500mila euro di investimenti sui cimiteri del territorio.

La giunta comunale presieduta dal sindaco Pasqualino Codognotto ha approvato una delibera che prevede la realizzazione di 150 nuovi loculi contenuti in un unico blocco nel cimitero del capoluogo per un importo di 260mila euro.

Altri importanti interventi riguarderanno i cimiteri di Bibione dove saranno realizzati 68 loculi e 8 ossari e Villanova con la realizzazione di 28 loculi e 14 ossari per un intervento di 180mila euro messo in programma dalla giunta.

Per quanto riguarda inoltre la cura del verde notevoli sono stati i lavori portati a termine all’interno dei camposanti: dal primo aprile 2019 (data dell’affidamento in house dei servizi ad Asvo) fino al 30 giugno 2021 sono stati investiti 50mila euro per la manutenzione ordinaria del verde (36mila euro) e per la manutenzione ordinaria dei vialetti (14mila euro).

Il sindaco Codognotto ha spiegato: “c’è una forte attenzione sui camposanti del nostro territorio e già abbiamo messo a disposizione dei nostri cittadini attrezzature utili ed essenziali per poter svolgere le loro operazioni inerenti la pietà dei defunti. La cura dei cimiteri, che comprende anche la cura del verde interno ed esterno degli stessi di pertinenza dimostra la sensibilità verso un luogo sacro e di preghiera”.

ULTIM'ORA - FLASH NEWS
.:: ENTRA ::.