Trieste. Gara di solidarietà per la famiglia di Giorgia, affetta da una malattia sconosciuta

“Nel 2019 la nostra bimba si è ammalata di una malattia ancora senza nessuna diagnosi. Ha avuto dei peggioramenti non legati alla malattia che la hanno portata in fin di vita per diversi mesi per problemi polmonari”.

I genitori della piccola Giorgia Kus, da Trieste, hanno lanciato una raccolta fondi su GoFundMe “per affrontare le tante spese di alloggio accumulatesi essendo fuori casa da anni”. Inoltre la campagna servirà a coprire il costo dei farmaci, tutti da banco.

I problemi sono iniziati nel 2019 quando la piccola ha iniziato a manifestare difficoltà motorie. Tra cambi di ospedale, corse in ambulanza, lunghi ricoveri in reparto e in terapia intensiva e diagnosi errate, ancora non si capisce esattamente di quale male sia affetta Giorgia che – scrive il padre – “ora sta seguendo la fisioterapia per riprendere muscolatura nella speranza di tornare a camminare”.

L’intera famiglia si è spostata a Conegliano, nel trevigiano, per seguire meglio le sue cure. Il papà, William, è ancora in cerca di lavoro. 

La campagna in aiuto della famiglia di Giorgia è diventata in poco tempo virale sui social, tanto da essere stata condivisa più di seimila volte.

Intanto la raccolta ha sfiorato i 4mila euro ed è raggiungibile al link https://gf.me/v/c/4srp/un-aiuto-alla-famiglia-di-giorgia 

ULTIM'ORA - FLASH NEWS
.:: ENTRA ::.