Trovato morto un 28enne al Cpr di Gradisca, un altro straniero è grave

La vicenda è ancora tutta da chiarire: in corso accertamenti da parte della Procura e delle forze dell'ordine.

213

Un albanese di 28 anni è stato trovato morto questa mattina al centro di permanenza per i rimpatri di Gradisca d’Isonzo dal personale di vigilanza.

Un altro straniero è stato ricoverato in gravi condizioni in ospedale.

La vicenda è ancora tutta da chiarire: in corso accertamenti da parte della Procura e delle forze dell’ordine con la polizia scientifica impegnata questa mattina nei rilievi all’interno del CPR.

Al momento vengono esclusi atti violenti all’origine della morte del 28enne albanese e del malore del secondo straniero.

L’albanese era arrivato da poco, venerdì scorso, e dopo il rintraccio era stato messo in isolamento come da protocollo anti covid.

Nel primo pomeriggio poi i vigili del fuoco di Gorizia sono stati allertati sempre all’interno della medesima struttura per l’incendio divampato da due materassi.

Donazione a Nordest24.it

50,00
Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Totale Donazione: €50,00

ULTIM'ORA - FLASH NEWS
.:: ENTRA ::.