Ulss4, Giampaolo Pecere è il nuovo direttore del Distretto Sanitario

20 FEBBRAIO 2021. Il distretto sociosanitario unico dell’Ulss 4 ha un nuovo direttore: Giampaolo Pecere, 61 anni, veneziano, in arrivo dalla Ulss 3 Serenissima. Prenderà servizio lunedì 22 febbraio e sostituirà la dottoressa Maura Chinellato che aveva ricevuto l’incarico ad interim.

Oggi il dottor Pecere ha formalizzato l’assunzione dopo aver incontrato il commissario dell’ulss4 Carlo Bramezza.

Pecere si è laureato in medicina e chirurgia nel 1987 all’Università di Padova, poi ha ottenuto due specializzazioni: la prima in “medicina interna” all’università di Padova, la seconda in “igiene e sanità pubblica” all’università di Modena e Reggio Emilia. Sul fronte professionale è stato direttore di distretto per 9 anni all’Ulss di Rovigo ( i passato Ulss 18 ed attualmente Ulss 5), è stato poi direttore sanitario all’azienda sanitaria di Chioggia ed infine medico delle cure primarie all’Ulss 3 Serenissima.

“Non posso che ringraziare la direzione generale dell’Ulss4 per l’opportunità che mi è stata data – commenta il neo direttore del distretto sanitario unico – . Inizierò lunedì con entusiasmo, cercando di conoscere prima possibile questa variegata realtà territoriale. Con l’arrivo in questa azienda completo un percorso professionale che mi ha portato in tutte le aziende sanitarie del litorale Veneto”.

“Il dottor Pecere è un professionista che ha tutte le qualità per dirigere il distretto sociosanitario, struttura che avrà un compito sempre più rilevante nell’organizzazione di questa Azienda Sanitaria – aggiunge il commissario Carlo Bramezza -. Le attività territoriali avranno infatti un ruolo sempre più ampio e trasversale nell’assistenza alle persone fragili, così come nella gestione di attività che arriveranno in un prossimo futuro ossia la telemedicina. Il mio buon lavoro a Giampaolo Pecere e il ringraziamento alla dottoressa Maura Chinellato per aver diretto sino ad oggi il distretto sociosanitario con un incarico ad interim”.

ULTIM'ORA - FLASH NEWS
.:: ENTRA ::.