Ulss4 Veneto Orientale: “da noi nessun caso sospetto di Coronavirus”

Attualmente Ulss4 ha rassicurato, raccomandando di seguire il decalogo, già pubblicato, redatto e diffuso a cura del ministero della Salute.

1551

Questa mattina, domenica 23 febbraio all’ospedale di San Donà di Piave, è stata convocata una riunione dal direttore generale dell’Ulss 4 Veneto Orientale, Carlo Bramezza, con tutti i sindaci dell’area, alla quale erano presenti il Sindaco di Portogruaro Maria Teresa Senatore e il Vicesindaco Luigi Toffolo, alla presenza del dottor Nicolardi e della dottoressa Carraro.

Al tavolo è stata data un’ampia illustrazione della situazione coronavirus. I casi attualmente presenti in Veneto sono a Padova, Mira e all’ospedale di Venezia.

Non ci sono al momento casi presenti e nemmeno sospetti di coronavirus nella nostra Ulss. Le autorità sanitarie hanno chiesto la massima attenzione da parte dei sindaci ma hanno anche dato ampie rassicurazioni, affinché non si generino allarmismi ingiustificati.

Nelle prossime ore verranno fornite ulteriori informazioni ufficiali. La situazione è in continua evoluzione.

Attualmente Ulss4  ha rassicurato, raccomandando di seguire il decalogo, già pubblicato, redatto e diffuso a cura del ministero della Salute.

Sarà cura delle istituzioni rendere conto degli aggiornamenti emanati di volta in volta dall’Ulss4, dalla Regione e dal ministero della Salute nelle prossime ore.

Donazione a Nordest24.it

50,00
Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Totale Donazione: €50,00

ULTIM'ORA - FLASH NEWS
.:: ENTRA ::.