Vaccino AstraZeneca, Locatelli: “Raccomandato uso preferenziale per over 60”

Considerando i dati sulla letalita’ (per coronavirus) che confermano che le vittime perlopiù sono anziani, l’idea anche per Italia e’ di raccomandare l’uso preferenziale oltre i 60 anni”.

Cosi’ Franco Locatelli all’incontro Governo-Regioni.

“Non abbiamo elementi per scoraggiare la somministrazione della seconda dose”, ha aggiunto.

LEGGI ANCHE: Ema: “trombosi molto rare, benefici AstraZeneca superano i rischi, nessuna restrizione”

ORE 20:35 – Vaccini, iniziato incontro Governo-Regioni su AstraZeneca

E’ iniziato poco fa l’incontro tra il Governo e gli Enti locali sul caso AstraZeneca e il piano nazionale di vaccinazione anti-Covid alla luce delle decisioni sul farmaco anglo-svedese, secondo quanto si apprende. 

Locatelli alle Regioni: non temere cambio AstraZeneca da under a over 60

Il coordinatore del Cts Franco Locatelli ha cercato di rassicurare i presidenti di Regione, preoccupati che la popolazione non si fidi piu’ di AstraZeneca, secondo quanto si apprende, sostenendo che non deve preoccupare il fatto che prima il vaccino fosse raccomandato per gli under 60 e ora per gli over 60. I governatori, per bocca del veneto Luca Zaia, hanno paventato che né medici né pazienti si sentiranno tranquilli a dare per esempio la seconda dose di AstraZeneca, secondo quanto riferiscono fonti che assistono all’incontro tra Governo ed Enti Locali.

AGGIORNAMENTO ORE 21:30 – Speranza: “AstraZeneca oltre 60 anni di età, a breve provvedimento con indicazioni”

ULTIM'ORA - FLASH NEWS
.:: ENTRA ::.