Veneto. Gli interventi di oggi del soccorso alpino sui monti

196

Belluno. Alle 13 la Centrale del 118 ha allertato il Soccorso alpino di San Vito di Cadore, a seguito della segnalazione di una donna il cui marito, partito alle 8 per il trail Rocchette – Croda da Lago, non era raggiungibile e con la traccia Gps ferma alle 10.

Fortunatamente alle 14 l’uomo, 62 anni di Venezia, ha risposto al telefono e si trovava a Pianozes.

Le squadre sono state fatte rientrare, come l’elicottero del Suem di Pieve di Cadore arrivato in zona per sorvolare il percorso.

Alle 14.40 circa è stata attivata la Stazione del Soccorso alpino della Val Fiorentina per un escursionista scivolato tra Casera Mondeval di sotto e il sito mesolitico, lungo il sentiero numero 466, che da Forcella Ambrizzola scende a Toffol.

L’uomo, D.M., 37 anni, di Dolo (VE), che si trovava con la moglie e aveva riportato un probabile trauma alla caviglia, è stato raggiunto da una squadra avvicinatasi in jeep, per poi proseguire a piedi per due chilometri e mezzo.

Una volta da lui, i soccorritori lo hanno stabilizzato e imbarellato, per trasportarlo fino alla strada e affidarlo all’ambulanza diretta all’ospedale di Agordo.

Donazione a Nordest24.it

10,00
Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Totale Donazione: €10,00

ULTIM'ORA - FLASH NEWS
.:: ENTRA ::.