Anche in Fvg i ristoratori si ribellano: “Il 15 gennaio apriremo nonostante i divieti”

992

Dopo mesi e mesi di restrizioni e chiusure e dopo le proteste delle ultime settimane alcuni ristoratori e gestori di locali hanno deciso di organizzarsi e di sfidare le regole che verranno decise nei prossimi giorni – e che prevederanno di nuovo la chiusura dei locali pubblici. Dal 15 gennaio, infatti, hanno annunciato che terranno le proprie attività aperte, nonostante i divieti sia pranzo che a cena.

“Sono allibito – riferisce con una nota il Consulente del Lavoro a Udine Simone Tutino – , vengo oggi contattato da diversi miei Clienti assistiti titolari di Pubblici esercizi che mi chiedono se aderire o meno alle proposte che vengono fatte in queste ore, su chat telefoniche, per DISOBBEDIRE alle disposizioni dei DPCM in materia di prevenzione COVID-19. Ho sempre invitato tutti alla calma , alla riflessione ed al rispetto delle disposizioni. La situazione epidemiologica è grave. Propongono per il 15 gennaio di disobbedire , quindi istigare il Governo quasi proponendo un Colpo di Stato che può essere incontrollabile per l’Autorita’ e le Forze di Polizia. Parlano di 30.000 adesioni relative al mantenimento dell’attività aperta nonostante le restrizioni. Io dico fermamente di NO ma in queste chat compaiono nomi di Professionisti e Legali che garantiscono assistenza in caso di contenzioso. Non sono d’accordo , anche noi dobbiamo essere sigilli di legalità . Per quanto sta succedendo chiedo un urgente intervento della Prefettura , Questura , e delle Forze di Polizia in genere  affinché notifichino entro il termine del 15/1/2021 appositi provvedimenti di ammonimento urgente agli Amministratori della Chat ed a tutti coloro , iscritti ad un Ordine Professionale che assicurano benestare in caso di illecito. La Polizia Postale che venga incaricata di oscurare queste comunicazioni che creano disordine e subbuglio con possibile danno a persone ed alla salute pubblica. Stanno andando contro le disposizioni e la Costituzione Italiana”.

Sostieni Nordest24

ULTIM'ORA - FLASH NEWS
.:: ENTRA ::.