Coronavirus in Friuli Venezia Giulia: bilancio della settimana

9266

La settimana appena trascorsa in Friuli Venezia Giulia non ha registrato alcuna criticità  dal punto di vista sanitario correlata al contagio da coronavirus.

Partiamo dai tamponi che hanno registrato un vero e proprio boom con una media giornaliera di oltre 3.300 test, per un totale dal 5 al 11 ottobre di 23.000 tamponi molecolari.

Ma la grande preoccupazione di tutti i media e i telegiornali è stata rivolta ai nuovi casi di contagio: 602.

La percentuale di positivi sui tamponi però è stata 2,56% dove il 97% dei casi si trattava di persone asintomatiche. Le restanti 3% non hanno avuto necessità di cure sanitarie intensive.

Sul fronte dei ricoveri ospedalieri siamo scesi di diverse unità fino ad arrivare a 22 pazienti attualmente ospitati nei reparti degli ospedali del Friuli Venezia Giulia per monitoraggio. In merito si rende noto che da 4 giorni non vi sono stati nuovi ingressi per ricovero in tutta la regione.

Percentuale di ricoverati sui nuovi casi 0% di cui nuovi ricoverati in Intensiva: 0. Percentuale di ricoverati in Intensiva sui nuovi casi: 0%. Le persone guarite sono state 144.

Sicuramente avrete letto e sentito che ci sono state tre vittime. I tre deceduti in Friuli Venezia Giulia con positività acclarata al Covid sono:


85enne di Pordenone con patologie ricoverata in Malattie infettive a Udine

87enne di Casarsa trovata dalla badante priva di vita nella sua abitazione dopo essere caduta (tampone positivo)

94enne di Romans d’Isonzo con patologie deceduta in Rsa

Continuiamo a fare attenzione non vivendo nella paura, ma nella consapevolezza che la responsabilità di ognuno può portare il beneficio per la collettività. Grazie a quanti ci seguono. 

Donazione a Nordest24.it

10,00
Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Totale Donazione: €10,00

ULTIM'ORA - FLASH NEWS
.:: ENTRA ::.