Doppio appuntamento digitale al Convitto ‘Paolo Diacono’: la “Notte bianca” e il PCTO con l’Istituto di Oceanografia

Cividale del Friuli (UD) – Doppio appuntamento per il Convitto Nazionale “Paolo Diacono” di Cividale, che venerdì 28 maggio aderisce alla VII Notte Nazionale del Liceo Classico in diretta Facebook e presenta online gli esiti del Progetto Pilota PCTO svolto in collaborazione con l’Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale.

Sempre più tecnologico, digitale e connesso il Liceo Classico annesso al Convitto Nazionale “Paolo Diacono” di Cividale, che venerdì 28 maggio 2021 aderisce alla VII Notte Nazionale del Liceo Classico, quest’anno in versione online, trasmessa in diretta sulla pagina Facebook del CNPDdalle ore 16.00 alle ore 20.00. L’evento si inserisce nell’ambito delle iniziative volte a richiamare l’attenzione sull’importanza della formazione umanistica e delle competenze sviluppate grazie all’apprendimento delle lingue classiche.

La VII edizione si svolgerà in contemporanea in numerosi licei classici italiani sebbene quest’anno, in ragione delle misure volte al contenimento della diffusione dell’epidemia da Coronavirus, l’evento sarà trasmesso online in diretta Facebook sulla pagina del Convitto Nazionale Paolo Diaconodalle ore 16.00 alle ore 20.00 per offrire, in primo luogo agli studenti delle Scuole Medie e alle loro famiglie, un ricco programma di contributi realizzati dagli studenti e da ex allievi della scuola: presentazioni di video e cortometraggi, rassegna per immagini di manufatti artistici frutto della creatività dei ragazzi, letture di testi poetici in italiano e in greco antico, intermezzi musicali, interventi di ex-studenti che si sono specializzati in diversi ambiti della ricerca (scientifico e tecnologico, linguistico e letterario, storico-artistico). 

Alberta Pettoello, Dirigente Scolastica- Rettore del Convitto nazionale ‘Paolo Diacono’ di Cividale, ha osservato: “La specificità di questa 7^ edizione risiede nell’apertura dell’evento a tutti coloro che si vorranno collegare. Chiunque, durante quelle ore, entrerà nella nostra pagina Facebook, potrà assistere a tutte le iniziative che i nostri ragazzi hanno preparato con impegno e dedizione in questo ultimo periodo. La Notta Bianca è la testimonianza di quanto sia preziosa una formazione che non va a sostituire quella tradizionale, ma le si affianca in maniera produttiva e proficua. Venerdì 28 maggio ci troveremo tutti assieme, per la promozione e salvaguardia delle nostre radici più autentiche, quelle della civiltà greco-romana.”

Il secondo appuntamento è con l’evento conclusivo del Progetto Pilota PCTO svolto in collaborazione con l’Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale. Il Centro di Risorse Sismologiche dell’Istituto si occupa di ricerca teorica e applicata in ambito sismologico e di mitigazione del rischio sismico. La proposta di Pcto, che ha coinvolto una trentina di studenti di terza e di quarta dei diversi indirizzi liceali del ‘Paolo Diacono’, ha previsto una prima fase di classificazione del patrimonio edilizio per la quantificazione predittiva del possibile danneggiamento causato da un evento sismico. Gli studenti, dopo aver raccolto gli elementi relativi alla propria zona di
residenza, hanno compilato dei questionari i cui dati sono stati confrontati con i dati delle altre zone della Regione FVG. Nella giornata del 28 tutti gli Istituti (Buonarroti di Monfalcone, Magrini Marchetti di Gemona, Paschini Linussio di Tolmezzo, ISIS Bassa Friulana di Cervignano, Polo liceale Dante di Gorizia) che hanno partecipato al progetto presenteranno un Power point con i risultati ottenuti.

ULTIM'ORA - FLASH NEWS
.:: ENTRA ::.