Eraclea mare, per i disabili uscite settimanali in barca a vela

Il progetto “Turismo sociale ed inclusivo” raggiunge un’altra località turistica del litorale veneziano, Eraclea mare, dove sono iniziate le uscite in barca a vela per disabili e continueranno per tutta l’estate.

Nell’ambito dell’iniziativa “Ri-velare senza barriere”, presentata alla darsena Mariclea, stamane sono state presentate le attività che rientrano nel progetto regionale “Turismo sociale ed inclusivo nelle spiagge venete”, attività (gratuite) che si svolgeranno in prevalenza in barca a vela e catamarano condotti da istruttori esperti.

Il programma prevede ogni martedì, dalle ore 17.00 alle ore 19.00, delle uscite in barca a vela dalla Darsena Mariclea, mentre ogni giovedì, dalle ore 17.30 alle ore 19.30, le attività si spostano nei 3 stabilimenti balneari che hanno aderito all’iniziativa: Eraclea Beach, Mete Beach e Mare Felice. Referente unico per informazioni e prenotazioni è il Circolo Velico Mariclea Club raggiungibile al 348.2986847.

Alla presentazione della novità sono intervenuti il direttore dei servizi socio sanitari dell’Ulss 4 Paola Paludetti, il sindaco di Eraclea Nadia Zanchin, il presidente di Mariclea Marco Scarpa, il presidente del Circolo Velico Mariclea Guido Turra e i gestori degli stabilimenti balneari protagonisti dell’estate “inclusiva” di Eraclea mare. Non sono mancati inoltre alcuni ragazzi delle associazioni Alba chiara, Anffas, Aphe e Ceod, i quali hanno subito potuto provare l’esperienza di uscire in mare a bordo di alcune imbarcazioni.

ULTIM'ORA - FLASH NEWS
.:: ENTRA ::.