Intensificati i controlli della Polizia Locale per la sicurezza dei ciclisti e dei pedoni a Monfalcone

Nell’ottica di mantenimento della sicurezza stradale la Polizia Locale di Monfalcone ha intensificato i controlli sui mezzi a due ruote sprovvisti di illuminazione e che non rispettano le leggi stradali.

In base al Codice della strada le biciclette devono essere obbligatoriamente provviste di campanello, luci anteriori e posteriori, catarifrangenti posteriori e sui pedali, per questo la Polizia Locale ha preposto diverse zone di controllo per verificare che le bici siano attrezzate. Soprattutto nell’orario serale, dove la visibilità si abbassa, diventano molto pericolose le biciclette che non sono dotate di luci, ancor più se queste non rispettano le regole stradali. In via Vespucci sono state sanzionate 30 persone che conducevano il proprio veicolo contromano.

“Come vengono effettuati i controlli sui mezzi pesanti, ci teniamo che la stessa attenzione venga rivolta a coloro che utilizzano la bicicletta per muoversi. Per la sicurezza dei pedoni e degli altri veicoli è fondamentale che tutte le biciclette siano provviste delle luci e che anche i ciclisti rispettino le regole della strada, come spesso non succede. Ringrazio il Comando della Polizia Locale che come al solito svolge un lavoro ineccepibile per preservare la sicurezza e il decoro cittadino” ha commentato il Sindaco Anna Maria Cisint

Inoltre segnaliamo che da qualche giorno in via Gorizia non sarà più possibile accedere con mezzi che superano le 3,5 tonnellate, in modo da non convogliare il traffico del cantiere in una zona già fortemente gravata da tutti i veicoli che devono passare per il rione Panzano.

ULTIM'ORA - FLASH NEWS
.:: ENTRA ::.