Sappada presente sul Mercato Turistico mondiale alla fiera di Sestri Levante

Sappada presente alla fiera del turismo Discover Italy in corso a Sestri Levante, dove oltre 100 realtà aziendali del settore provenienti da tutto il mondo (buyers) entrano in contatto con le proposte turistiche del territorio italiano.

“La partecipazione alla fiera- spiega il direttore del Consorzio Sappada Dolomiti Monica Bertarelli – ci ha offerto la possibilità di metterci in contatto, di acquisire nuovi mercati e di farci conoscere da quelle agenzie che, causa covid hanno convertito o modificato la loro attività, passando dall’organizzazione di viaggi per grandi gruppi a quelli “costruiti su misura” in cui sono le eccellenze del territorio quali la tradizione, la cucina e la bellezza della natura a fare la differenza e, da questo punto di vista, ci collochiamo ad un livello privilegiato”.

Sappada si prepara così ad accogliere nuovi ospiti non solo per la prossima stagione turistica invernale, ma anche per quelle estive a venire “I turisti stranieri amano la montagna in estate e, principalmente – spiega Bertarelli – chiedono di poterla vivere in modo rilassante, con escursioni alla portata di tutti e con la volontà di approfondire la conoscenza delle tradizioni, soprattutto culinarie, della zona. Con la nostra storia nell’accoglienza e con tutti i nostri valori che vanno dalle eccellenze nella cucina ai titoli di Borgo più bello d’Italia, bandiera arancione, comunità ospitale, siamo riusciti a incuriosire e appassionare la platea presente all’evento turistico”.

La fiera, la cui partecipazione di Sappada e di altre realtà regionali è coadiuvata da PromoTurismo fvg, è una delle poche iniziative turistiche dell’anno in presenza, che hanno scelto di riproporsi sia nella versione fisica, nella suggestiva ambientazione dell’Arsenale di Sestri Levante, che online, con alcuni collegamenti con le realtà di quei paesi dove le regole per gli spostamenti sono ancora molto restrittive.

📷

📷

ULTIM'ORA - FLASH NEWS
.:: ENTRA ::.