Cts al Governo: “aprile non basta, prorogare stato d’emergenza fino al 31 luglio”

834

Prorogare lo stato d’emergenza fino al 31 luglio.

Sarebbe questa, secondo quanto si apprende, l’indicazione che il Comitato tecnico scientifico ha dato al governo in vista del nuovo Dpcm.

Secondo gli esperti, quattro sono gli elementi che consigliano il prolungamento di altri sei mesi, in modo da poter gestire la situazione con strumenti emergenziali: l’impatto ancora alto del virus sull’occupazione dei posti letto ospedalieri, la campagna vaccinale, la preoccupante situazione internazionale e la possibile sovrapposizione dell’influenza stagionale con il Covid.

Insomma quanto precedentemente proposto, ovvero la data del 30 Aprile non è più sufficiente, bisognerà inserire 31 luglio come nuovo giorno di fine dello Stato d’emergenza per affrontare l’epidemia da coronavirus nella Nazione.

Si alterneranno quindi nuovi Dpcm, decreti legislativi Ordinanze e “colori zone” delle regioni Italia fino a tale data.

Sostieni Nordest24

ULTIM'ORA - FLASH NEWS
.:: ENTRA ::.